UFFICIO GEOPOLITICO U.S.N.

Home » EST EUROPA

Category Archives: EST EUROPA

TRIDENT JUNCTURE 2015: PROVE TECNICHE DI GUERRA

NATO-Allied-Land-CommandPubblichiamo questa interessante analisi per mostrare quale sia il livello di servitù atlantica della nostra nazione.

Dopo il vertice del Galles si prospetta un anno pieno di attività per le forze della NATO, ne sono previste diverse in Europa. Tanto per cominciare la settimana scorsa le navi assegnate allo Standing NATO Maritime Group 2 (SNMG2) sono giunte a Varna (Bulgaria) per una visita di porto programmata durante il dispiegamento del Gruppo nel Mar Nero. Le unità navali guidate dal contrammiraglio Brad Williamson (USA N), sono: l’incrociatore lancia missili USS Vicksburg della classe Ticonderoga della Marina degli Stati Uniti, la fregata della marina turca Turgut Reis della classe Yavuz, la fregata della marina canadese HMCS Fredericton della classe Halifax, la nave cisterna Spessart della marina tedesca della classe Rhön e la fregata Aliseo, unità missilistica, della classe Maestrale della Marina Militare Italiana. Le navi fanno parte di uno spiegamento regolarmente programmato nella regione per assicurare agli alleati della NATO l’impegno dell’Alleanza per la difesa collettiva. Durante la schieramento, le navi SNMG2 si addestrerebbero con navi delle Marina bulgara, rumena e turca.  (altro…)

ACCORDO DI MINSK: ECCO COSA METTE A SERIO RISCHIO LA TREGUA UCRAINA

IMG_0650La tregua raggiunta grazie all’accordo di Minsk il 12 febbraio scorso, sembra poggiare su una base molto fragile, pronta a crollare al soffio di un vento che, proveniente soprattutto da oltreoceano, continua a spirare con veemenza nella speranza di rinvigorire nuovamente le fiamme della discordia in Ucraina.

FATTORI GEOPOLITICI E SCACCHIERE EUROPEO

Alcuni fattori spingono a pensare che la tregua non durerà ancora molto tempo, al di là di tutte le speranze riposte dalla diplomazia europea. Inanzitutto perché nella comunità internazionale sono presenti due volontà politiche radicalmente opposte, anche se per adesso non ancora entrate in aperto conflitto: quella statunitense e quella europea, o per meglio dire franco-tedesca. Gli statunitensi spingono per inasprire il conflitto con la Russia e desiderano con tutte le forze, l’allargamento della NATO nell’est Europa.  (altro…)

UCRAINA E STRATEGIA OCCIDENTALE: I SOLITI NOTI.

kiev_protest_rtr_img_3Dopo diversi mesi lo scenario è ormai evidente. In Ucraina stiamo assistendo al dispiegamento dell’effettivo potere della NATO in Europa Occidentale ed alla resistenza delle milizie russofone supportate in maniera più o meno diretta dalla madre patria. Per l’influsso occidentale si è potuto infatti notare quanti partiti e movimenti radicali europei, che in passato si sono sempre dichiarati contro la NATO stessa, si siano schierati dalla parte dei “ribelli” indipendentisti ucraini al soldo dell’ormai stantio imperialismo americano. Anche qui in maniera più o meno palese. (altro…)